Richiedi Informazioni

Filtra per

Price
0 181
Manufacturers

Categories

Agape

Fondata nel 1973 a Verona dalla famiglia Benedini e poi trasferita a Mantova, Agape deve molto dell’estetica, della passione e dell’innovazione che la animano alla sua centralità geografica tra Milano, il Veneto e l’Emilia. L’azienda nasce con la vocazione di disegnare nuove interpretazioni della stanza da bagno e oggi è uno dei punti di riferimento dell’arredo contemporaneo. Con Agape la stanza da bagno – ambiente vitale e rigenerante dedicato al benessere – smette di essere solo uno spazio funzionale per divenire centro emozionale della casa. Fin dalla sua nascita, l’innata attitudine alla progettazione unita alla volontà di dialogare con le eccellenze produttive italiane hanno fatto della ricerca di Agape una delle espressioni più interessanti del made in Italy. Nel tempo l’azienda ha costruito una ricca rete di collaborazioni con realtà industriali e artigianali con cui condivide la passione per la qualità e l’innovazione. Oggi, grazie anche alla Divisione Contract – che offre servizi di consulenza per progettisti, investitori e general contractor in ambito hotellerie, cantieristica navale e grandi progetti residenziali – Agape può rispondere alle nuove esigenze del mercato con coerenza, esprimendo il suo stile originale e sempre riconoscibile. È così che da 40 anni Agape scandisce l’evoluzione della stanza da bagno. I suoi prodotti icona, come Spoon e Ottocento di Benedini Associati, hanno segnato tappe fondamentali dell’arredo contemporaneo e oggi per l’azienda grandi nomi del design firmano pezzi che sono già nuovi classici, come Vieques di Patricia Urquiola e i lavabi Bjhon, concepiti nel 1970 da Angelo Mangiarotti oggi realizzati in marmo, pietra e Cristalplant® biobased, un materiale innovativo e sostenibile. Questa storia importante è stata premiata negli anni da importanti riconoscimenti, come i Design Plus e molte selezioni al Compasso d’Oro ADI, a cui si aggiungono nel 2014 la menzione d’onore il lavabo Nivis e la selezione per il sistema mobili Plus.

Filtri attivi

Realizzato in Ceramilux® bianco lucido o opaco, un moderno e resistente materiale composito, il lavabo da appoggio 661 ha una forma ovale ed un profondo bacino, dal bordo alto e sottile.

Il lavabo 750, in versione sospesa, è completo di colonna separata orizzontalmente da un segno deciso. La variante in ceramica decorata è lideale per un bagno giovane, nel quale il colore diventa unespressione di vitalità oltre che di gusto estetico. Il lavabo completa la serie dei sanitari.

La forma asimmetrica del lavabo definisce un comodo piano d’appoggio ed è ricavata in maniera empirica immaginando l’'erosione naturale provocata dall’'impatto delle gocce d’'acqua sulla superficie. Disponibile in Cristalplant® biobased bianco, in marmo bianco di Carrara o con pietre e marmi a scelta del cliente. Possibile collocazione a parete o con appoggio sui contenitori del programma Flat XL.

I lavabi Bjhon nascono da un'idea concepita da Angelo Mangiarotti nel 1970, sono realizzati in marmo o pietra o con un materiale tecnologicamente avanzato: il Cristalplant® biobased. La colonna tronco conica può sostenere due diverse forme di bacino, dando vita a un oggetto di valenza fortemente scultorea. In alternativa, il bacino può essere utilizzato in appoggio sui piani Flat XL, Evoluzione o sui contenitori Lato. Liberamente collocabile nello spazio, grazie allo scarico integrato nella colonna ed alla possibilità di utilizzo ad appoggio. Bjhon si presta a infinite possibilità di ambientazione, in entrambe le versioni di bacino e di materiale: dalla purezza del marmo, alle venature della pietra. Libero è anche l'abbinamento con diverse soluzioni di rubinetteria, free standing oppure a parete, per creare situazioni ogni volta uniche.

I lavabi Bjhon nascono da un'idea concepita da Angelo Mangiarotti nel 1970, sono realizzati in marmo o pietra o con un materiale tecnologicamente avanzato: il Cristalplant® biobased. La colonna tronco conica può sostenere due diverse forme di bacino, dando vita a un oggetto di valenza fortemente scultorea. In alternativa, il bacino può essere utilizzato in appoggio sui piani Flat XL, Evoluzione o sui contenitori Lato. Liberamente collocabile nello spazio, grazie allo scarico integrato nella colonna ed alla possibilità di utilizzo ad appoggio, Bjhon si presta a infinite possibilità di ambientazione, in entrambe le versioni di bacino e di materiale: dalla purezza del marmo, alle venature della pietra. Libero è anche l'abbinamento con diverse soluzioni di rubinetteria, free standing oppure a parete, per creare situazioni ogni volta uniche.

Linee decisamente squadrate, ma rese morbide e piacevoli dagli angoli smussati, per il lavabo Block in Cristalplant® biobased bianco. Il bordo posteriore mette a portata di mano una pratica superficie, contrastando piacevolmente con lo spessore sottile degli altri tre lati. Il suo volume regolare facilita linserimento in qualsiasi spazio, nonché l'abbinamento con i più diversi accessori della collezione Agape. Disponibile in versione sospesa oppure da appoggio su piano.

Sottile ironia e intelligente funzionalità per il lavabo in ceramica bianca Bucatini, dotato di portasalviette laterali in cavo dacciaio rivestito in plastica trasparente. Bucatini può essere affiancato da una linea di accessori coordinati. Un programma completo, per arredare il bagno con uno stile unico.

Dal marmo bianco di Carrara, eterno materiale d'arte e architettura, nasce questo lavabo dall'ampio bacino e dai bordi sottili, sostenuto da una struttura in acciaio inox. Collocato in appoggio su piano, insieme agli altri elementi della collezione Agape, il lavabo Carrara contribuisce a determinare un ambiente elegante e rigoroso, nel quale circondarsi di forme semplici e raffinate.

Il lavabo in ceramica bianca Cheese ha una forma piena e compatta, ideale per un piccolo bagno dalla grande personalità. Cheese può essere abbinato a tutti gli specchi di nostra produzione.

Volume massiccio e calore naturale per Cube, il lavabo in multistrato con finitura in rovere naturale, bruno, scuro o in legno precomposto con finitura teak. Le ampie superfici laterali fanno apprezzare le venature del legno. Disponibile in versione da appoggio oppure a parete, Cube può essere integrato con altri elementi in rovere o in legno precomposto con finitura teak giocando con linee, volumi e sensazioni naturali, per dare vita a soluzioni ricche di fascino e calore.

Il lavabo Deep riprende il design profondo e avvolgente dellomonima vasca, caratterizzando con uno stile inconfondibile qualsiasi composizione. Realizzato in Cristalplant® biobased bianco.

Il lavabo Drop riprende il disegno dell’omonima vasca, in sintonia con uno stile dinamico e anticonvenzionale nell’ambiente bagno. È disponibile in due versioni: a colonna, per installazione a parete oppure come isola freestanding; da appoggio, in due dimensioni. Ampia e ricca di emozioni materiche la scelta dei materiali: dal Cristalplant® biobased, ai marmi bianco di Carrara, grigio carnico al nero Marquina. Il lavabo può essere fornito anche in pietre o marmi a richiesta.