Richiedi Informazioni

Filtra per

Categories

Joe Colombo

Studente all’Accademia di Brera e al Politecnico di Milano, inizialmente intraprende la carriera di artista e di architetto, per poi concentrarsi sull’industrial design. In meno di dieci anni, fino alla sua prematura scomparsa, Colombo disegna una sorprendente quantità di oggetti, tutti contrassegnati da un certo gusto Pop e da un entusiastico atteggiamento di fiducia nel progresso.I suoi prodotti, dalla Mini-Kitchen su ruote (Boffi, 1964) al bicchiere per fumatori Smoke (Arnolfo di Cambio, 1964) dalla sedia in plastica sovrapponibile 4867 Universale (Kartell, 1965) alla lampada Spider (O-Luce, 1965), sono presenti in tutte le più importanti collezioni di design e lo hanno reso una vera icona degli anni Sessanta.

Nessun prodotto ancora.